it

Grazie mille!

Abbiamo ricevuto la Sua richiesta e La contatteremo al più presto.

post-editing

FAQ

Ha domande sul tema?

Inserisca un termine nel campo sottostante.

Post-editing

Il post-editing è la rielaborazione di un testo tradotto automaticamente. Questa procedura si utilizza soprattutto per risparmiare sui costi e sui tempi.

Si verifica soprattutto la grammatica, la semantica e la sintassi, finché la qualità si avvicina il più possibile a quella di una traduzione effettuata umana.

Si può ricorrere al post-editing quando un testo è già stato tradotto automaticamente. Attualmente esistono dei buoni software di traduzione, ma dal punto di vista stilistico e formale non riescono ad avvicinarsi alle capacità del cervello umano. Le traduzioni automatiche rappresentano un compromesso tra efficacia e qualità e il post-editing effettuato da una persona esperta garantisce una migliore qualità. Avete domande sulla traduzione automatica? Qui trovate alcune risposte a domande frequenti.

Il grado di elaborazione varia a seconda di finalità, requisiti qualitativi e tipo di testo. Se un testo viene utilizzato solo internamente ed è costituito in prevalenza da frasi semplici, basta un post-editing meno intenso. Se tuttavia si tratta di testi per la stampa o altri comunicati esterni, è necessaria un’operazione più radicale.

Sì, si tratta di DIN ISO 18587. Maggiori informazioni sono riportate in questo contributo del nostro blog.